Atellana chiude il Campionato imbattuta e si presenta al pubblico da serie A!

Grande festa ieri al PalaLettieri di Orta di Atella per festeggiare la vittoria del Campionato di serie B maschile imbattuti e di dominio incontrastato. Pubblico da serie A con ben oltre le 300 presenze che hanno accolto le squadre in campo, il Lanzara, anch’essa promossa in A2, con una incredibile calore e presenza. É stata partita vera e non una semplice passerella in cui sfoggiare le proprie posizioni in classifica. In campo c’é stato tanto corretto agonismo e tanto ritmo con gli allenatori che hanno urlato tanto per farsi sentire nella bolgia che sono diventate le mura amiche dell’Atellana.

Dicevamo partita vera, appena partiti i padroni di casa con ancora l’adrenalina e l’entusiasmo causato dai tantissimi sostenitori presenti, non riescono a giocare in scioltezza e precisione, tant’è che il Lanzara riesce a mettere la testa in avanti e portarsi in vantaggio di due segnature. Scossone da parte di Toscano che di situazioni del genere ne ha viste tante e sa come far reagire la squadra e infatti i suoi ragazzi si rimettono a “lavorare” ma c’é qualcosa che ancora non si riassesta nella mente dei ragazzi di casa che, anche per un superlativo Roberto Giorgio, portiere del Lanzara, che neutralizza più di una ventina di tiri della squadra avversaria. Il primo tempo finisce con una sola lunghezza di vantaggio dei padroni di casa sul 12 a 11, una partita così equilibrata infiamma gli spalti e accende ancor di più, se possibile, l’entusiasmo dei numerosissimi spettatori.

Tra primo e secondo tempo vengono proiettati alcuni video dal mega schermo installato per l’occasione della polisportiva di cui fa parte l’Atellana, Sport World Campania con altre 7 squadre campane che hanno nell’eccellenza dei propri settori giovanili il punto in comune. Presente alla partita il Delegato Regionale Carlo La Peccerella, che non si é voluto perdere la manifestazione, che a guardar le facce della gente e degli atleti in campo ci sembra essere riuscita molto bene, Filippo Mincione responsabile dell’Associazione Sport World Campania e dei rappresentanti di tutte le discipline sportive locali nonché del Sindaco Mozzillo e dell’Assessore allo Sport Rosaria Autieri, del responsabile eventi del Responsabile Eventi del Comitato Regionale Campania FIGH Giuseppe Radin.

Passaggio negli spogliatoi per gli allenatori che cercano di dare la dritta giusta per dare una svolta alla partita. Con l’andare della partita si rivelerà determinante quello che Mister Toscano mette a punto per la propria squadra ma nei primi minuti della seconda frazione sembra tutto ancora in gioco. Tutti mettono in campo quello che possono e i Salernitani con un turnover abbastanza serrato di Mister Panariello cerca di tenere il ritmo sempre alto dei padroni di casa che peró iniziano a prendere le misure al portiere ospite e piazzano il parziale di 6 a 0 che cambia il volto della partita. Si crea, così, il gap che crescerà sempre più fino a completare il risultato finale di 30 a 21 che chiude le ostilità nel tripudio generale che si riversa in campo e tantissimi giovani atleti dell’Atellana, insieme ai protagonisti in campo festeggiano questa vittoria che porta in A2 l’Atellana imbattuta  e assoluta dominatrice di questo Campionato di serie B 2016/17.

Controlla anche

Prosegue il cammino vittorioso delle formazioni del settore giovanile

Ancora successi delle squadre del settore giovanile della Genesis Mobile Atellana Handball. L’under 19, dopo …

Rispondi