A Follonica con la Nazionale femminile anche un po’ di Usca Genesis Mobile Atellana

C’era anche un po’ di Usca Genesis Mobile Atellana nel match che la Nazionale femminile di pallamano ha disputato a Follonica contro la Slovacchia per le qualificazioni all’Europeo 2018. Fra le Azzurre ha giocato Valentina Landri, una delle giocatrici italiane più forti, punto di forza della Nazionale femminile, campionessa d’Italia con la Jomi Salerno, cresciuta nel vivaio dell’Usca sotto la guida di Gigi Toscano e vero vanto della società atellana. Ma a Follonica c’era anche un’altra allieva di mister Toscano, cioè Rita Trombetta, anche lei della Jomi Salerno. Purtroppo il risultato non ha sorriso alle Azzurre, sconfitte dalla Nazionale slovacca per 20-21 (p.t. 8-6). Questo il tabellino del match:

ITALIA – Meneghin, Trombetta, Gheorghe 2, Dalla Costa, Rotondo, Del Balzo 4, Losio, Ghilardi, Cappellaro 1, Pruenster, Niederwieser 5, Napoletano, Lauretti Matos, Babbo 3, Fanton 4, Landri 1. All: Ernani Savini

SLOVACCHIA – Rajnohova 3, Rebicova, Rechhtorisova, Pocsikova, Gubikova, Holesova 6, Habankova, Kisikova, Szarkova 6, Patrnciakova, Skolkova 3, Bujnochova 1, Olsovska, Filkova Trehubova 1, Medvedova, Minarcikova 1. All: Dusan Poloz

Arbitri: Luque – Pascual

Controlla anche

Una vittoria che vale molto di più dei punti in palio.

Correlati

Rispondi