Atellana – Pallamano Scafati 42-11

Atellana: Mozzillo F., Rienzo R., Sall M.J., Del Prete L., Mozzillo Gia., Mozzillo Gio., Balasco O., Canciello M., Cirillo G., Iovinella C., Liparulo A., Miogliaccio V., Silvestre F., Balasco G. Allenatore: Gigi Toscano

Pallamano Scafati: Galliano G., Aiello R., Mennella P., Buondonne G., Velleca S., Coppola G., Regina B., Ranieri D. Allenatore: Pasquale Ranieri

Mister Toscano riesce a vedere solo 15 minuti di partita prima di iniziare il turn over mettendo in campo la squadra under18. Partita senza storia e senza pensieri per i capolista nelle serie B maschile. Sin dai primi minuti di gioco si é visto dove sarebbere andati i tre punti, quello che era da vedere e chi avrebbe portato in porto il risultato. E, come dicevamo, l’Atellana in venti minuti scarsi cambia la squadra in campo ma non cambia il ritmo e la pressione sugli attaccanti anzi, se possibile, diventa ancora piú incalzante. Il primo tempo si conclude 23 a 7 dopo che la squadra di Ranieri rimase inchiodata sul 6 per quasi dieci minuti.

Alla rirpesa, nonostante la giovanissima etá, i padroni di casa piazzano un parziale di 8 a 1 che mette al sicuro il risultato ma si accendono un pochino gli animi. Qualche fallo di frustrazione da parte degli ospiti fanno volare qualche cartellino e due minuti, tant’é che si arriva alla squalifica di Buondonne con un doppio due minuti. Fino alla fine si arriva con ii tantissimi contropiedi dell’Atellana e lo Scafati che arranca. Si chiude con un sonoro 42 a 11 che mette ancora di piú i ragazzi di Toscano sul gradino piú alto della classifica.