Una vittoria e una sconfitta per la Genesis Mobile Atellana nella giornata di esordio delle Finali Nazionali under 15, in programma a Misano Adriatico, Riccione e Rimini. I giallorossi hanno battuto nettamente per 28-8 il Cingoli nella prima gara giocata alle 11.30. Nel pomeriggio intensa partita contro forte Brixen, che ha avuto la meglio con il risultato di 22-18. L’ultimo match contro Modena sarà decisivo per arrivare secondi in classifica e accedere ai quarti di finale. Questi i tabellini delle due partite:

GENESIS MOBILE ATELLANA-CINGOLI 28-8 (p.t. 14-7)

GENESIS MOBILE ATELLANA – Del Prete 8, Lettera 5, Arena 4, Sorvillo 3, Chianese 2, Mozzillo 2, Reccia 2, Di Giorgio 1, Russo 1, Abategiovanni, Abbonante, Cimmino, Corvino, Di Santo, Russo, Siesto. All. Toscano.

CINGOLI – Rossetti 2, Bordoni 1, Ciattaglia 1, Di Caro 1, Gigli 1, Tobaldi 1, Chiaraverta 1, Albanesi, Cappelli, Catervi, Contoni, Mazzieri, Pacetti, Pagliari, Santamarianova, Sordini. All. Nocelli.

ARBITRI: Rossi e Giugliante.

BRIXEN-GENESIS MOBILE ATELLANA 22-18 (p.t. 13-10)

BRIXEN – Coppola 7, Helmersson 6, Vonklausner 4, Taschler 2, Obwexer 1, Pfitscher 1, Puntaier 1, Declara, Djjhan, Milas, Pardeller, Savic, Tereziu, Vilorer. All. Sader.

GENESIS MOBILE ATELLANA – Russo A. 4, Del Prete 3, Mozzillo 3, Arena 2, Chianese 2, Sorvillo 2, Lettera 1, Reccia 1, Abategiovanni, Abbonante, Cimmino, Corvino, Di Giorgio, Di Santo, Russo R., Siesto. All. Toscano.

ARBITRI: Marasciulo e Tempone.