Scuola Handball PDO Salerno – Atellana (Pt 10-15) 17-25

PDO Salerno – Arpino G., Bove A., Concilio F., Coffa G., De Notaris M., De Corsino N., Rotolo L., Senatore A., Vicinanza L., Ontello A. Allenatore Napoletano G.

Atellana – Carbone D., Cicco C., Cimmino M., Del Prete L., Di Micco M., Lovino M., Lettera M., Mancini R., Manzoni V., Pacciarelli C., Reccia G., Russo R., Sorvillo M.R., Torcia G. Allenatore: Gigi Toscano

Ottimo esordio fuori casa dei ragazzini terribili dell’Atellana, buon gioco, buona difesa anche se con ancora¬†troppi errori banali. Il Salerno √® squadra ben organizzata e con buone individualit√°, perdona poco agli ospiti che ci mettono un po’ per imprimere il loro ritmo alla gara dovuto in parte ai molti errori al tiro. Il Salerno d’altro canto quando riesce a tirare lo fa con forza e precisione ma raramente lo fa senza la pressione della difesa addosso. In questa fase si mettono in evidenza i terminali offensivi del Salerno, Rotolo su tutti e gli esterni difensivi dell’Atellana che tolgonno il respiro al giro di palla avversario e permettono ripartenze molto veloci. Il primo tempo si conclude con un +5 dell”Atellana che non chiude la partita ma che da un certo senso di sicurezza agli ospiti.
Il secondo invece vede un leggero calo dei padroni di casa, complice anche una perdita di fiducia al tiro. I ragazzini di toscano, invece, non calano d’intensita difensiva e mettono a fuoco meglio la porta in fase realizzativa. Una pressione costante che porta ad aumentare il vantaggio accumulato portandolo al finale di 17 a 25 che chiude la partita e manda tutti al pranzo domenicale in famiglia.

PDO-Atellana 17-01-16