Sei qui perchè hai scelto lo sport, la salute, un mondo migliore e per questo ti diciamo GRAZIE!

“È ampiamente riconosciuto in letteratura come l’attività fisica rappresenti uno degli strumenti più importanti per la prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili e sia in grado di sostenere e rafforzare il benessere psico-fisico e di migliorare la qualità della vita, in entrambi i sessi e a tutte le età. Questo appare ancor più determinante se si considera l’attuale e futuro invecchiamento della popolazione e il suo progressivo e sempre maggiore trasferimento dalle aree rurali a quelle urbane. L’attività fisica è infatti utile in un’ottica globale per mantenere e rafforzare il benessere degli individui e della comunità, dal momento che la mobilità attiva, soprattutto nelle città, non è solo una soluzione ottimale per raggiungere i livelli raccomandati di attività fisica, ma è anche un modo per ottenere benefici sull’ambiente”.

Così recita la prefazione del Rapporto ARTISAN 19/8 dell’Istituto Superiore della Sanità:
Movimento, sport e salute: l’importanza delle politiche di promozione dell’attività fisica e le ricadute sulla collettività a cura di Barbara De Mei, Chiara Cadeddu, Paola Luzi, Angela Spinelli del Centro Nazionale per la Prevenzione delle Malattie e la Promozione della Salute e Segreteria Scientifica di Presidenza.

Il progetto “YOUNG 4 FUTURE” servirà a permettere a quanti più bambbini dai 7 ai 9 anni di fare Sport e iniziare ad avere una Cultura Sportiva fin dai primi anni di scuola in maniera grauita (per quanto possibile) e senza gravare sulle famiglie (o almeno quelle più povere). Questo dipenderà molto da quanto riusciremo a raccogliere ma ti possiamo assicurare che tutto quello che hai donato sarà usato unicamente per questo scopo.

Se vuoi sapere cosa faremo con la tua donazione compila il form e iscriviti alla mailing list

privacy

2 + 8 =

Le ultime sui ragazzini terribili.